Cremazioni

Assistenza completa per la cremazione delle salme in provincia di Roma


L’agenzia Funebre S. Giovanni è un punto di riferimento per tutti coloro che decidono di affidarsi alla procedura di cremazione delle salme. 
Il personale delle onoranze funebri S. Giovanni si occupa di tutte le incombenze pratiche e amministrative legate a tale procedura: la prenotazione presso il crematorio disponibile più vicino, il trasporto della salma presso tali centri, il deposito elle ceneri in apposite strutture cimiteriali e anche la vendita di urne cinerarie di vario genere.

Come si manifesta la volontà di cremazione


La volontà di aderire alla cremazione può essere manifestata verbalmente ai congiunti, oppure espressa come disposizione testamentaria per iscritto o ratificata con l’iscrizione ad una delle società di cremazione esistenti. 
Sarà compito dei congiunti più prossimi in linea diretta manifestare la richiesta espressa in vita dal defunto, dando così corso all'adempimento della volontà. 
L’autorizzazione viene rilasciata dal Comune ove è avvenuto il decesso, a seguito della richiesta del coniuge e in difetto dalla maggioranza dei parenti prossimi dello stesso grado (figli, nipoti, fratelli e sorelle, genitori).

Come avviene la cremazione


Una volta trasportata la salma al più vicino servizio crematorio, in conclusione del funerale, il feretro viene accolto in una sala del commiato che permette un momento di raccoglimento dei famigliari.  Alla fine di tale momento la salma viene spostata nel locale tecnico, dove avverrà la procedura di cremazione a cura degli addetti. 
Una volta disponibili, le ceneri verranno ritirate dai congiunti o dall'agenzia S. Giovanni, che le consegnerà direttamente alla famiglia per la destinazione seguente. 
L’urna che contiene le ceneri ha una capacità di circa quattro litri.  Oggi sono disponibili urne cinerarie di vario genere, realizzabili in molteplici tipologie, fogge e materiali.  
Infine, i sistemi di custodia dell’urna contenente le spoglie possono essere differenti: in cimitero inumate o tumulate vicino a congiunti, o in manufatti opportunamente realizzati come i cinerari. 
In alternativa possono essere conservate presso l’abitazione dei congiunti, con esplicita richiesta formulata presso il Comune di residenza. 
 In quest’ultima opzione, deve essere garantita l’integrità dell’urna e la sua sigillatura. Inoltre, l'urna stessa deve riportare gli estremi identificativi e in caso di cambi di residenza dei custodi bisogna procedere a relativa comunicazione agli organi competenti.
Per scoprire i dettagli delle procedure di cremazione scrivi a agenziasangiovannisrl@virgilio.it
Share by: